Un sorriso, in semplicità

xtrasformareSP

A cura di Stefano Passarella

Io so stare per trasformare.

Gli occhi son verso il basso, la bocca pure, rappresentazione visiva di uno stato interiore.

Basta poco, basta partire da un’intenzione: gli occhi si distendono si illuminano e iniziano a guardare il cielo, i margini della bocca lentamente si tirano, gli zigomi superiori si alzano, si spalanca un sorriso.

Trasformare il nostro volto attraverso un sorriso, mutare la forma andare al di là di questa forma per rimanere noi stessi.

Trasformare noi stessi per trasformare la realtà che ci circonda
immaginandola diversa.

Basta un sorriso in semplicità.

#iosostare, Digital Bench, Stefano Passarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


© 2020 Digital Bench. ALL RIGHTS RESERVED